Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la vostra esperienza e offrire servizi in linea con le vostre preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

MESSICO

Il Regnum Mariae in terra messicana ha ufficialmente inizio il 31 ottobre 1994, quando il Consiglio Centrale dell’Istituto accoglie la domanda d’ingresso delle prime due sorelle del Gruppo giovanile dell’Ordine Secolare di Città del Messico. In un clima di forte fraternità, cresce e si sviluppa la presenza in Messico del RM, per dono dello Spirito e grazie alla collaborazione dei fratelli Servi di Maria, e delle sorelle Serve di Maria della Congregazioni di Napoli e di Chioggia presenti in Messico.

I primi contatti vocazionali col Messico risalgono all’ottobre 1991, attraverso un incontro della Sorella Maggiore di allora con due giovani messicani del gruppo giovanile servitano di Città del Messico che si trovavano temporaneamente a Roma. A questo primo incontro fa seguito un contatto epistolare con l’ allora responsabile del segretariato nazionale per la Famiglia dei Servi in Messico che voleva sapere di più su gli Istituti Secolari all’interno della Famiglia dei Servi.

In occasione di un Convegno UNIFAS (Unione Internazionale della Famiglia dei Servi) in Canada, nel luglio 1993 avviene il primo contatto personale tra questo fratello e le sorelle del RM con un approfondito scambio di idee e informazioni. Tuttavia è nell’incontro a Monte Bérico (Vicenza - Italia), nel novembre 1993, che il Regnum Mariae decide di inviare in Messico due sorelle italiane di fronte alla richiesta ufficiale del Consiglio Vicariale OSM messicano. Queste sorelle si recano in Messico durante le vacanze del Natale–Capodanno 1993-94 per conoscere la realtà servitana del luogo e per presentare la forma di vita consacrata degli Istituti Secolari e in particolare del RM.

Le due inviate trovano nei giovani del movimento servitano un “terreno” accogliente e fertile alla proposta vocazionale, in quanto già precedentemente sensibilizzato da un altro servo di Maria che copriva il ruolo di Assistente del gruppo giovanile OSSM tra gli anni 1990-1992. Lui, in particolare, credeva fortemente nella vitalità dei laici, nei movimenti giovanili e nella ricchezza del carisma servitano, e lui per prima aveva già parlato alle giovani dell’OSSM su questa particolare vocazione all’interno della Famiglia dei Servi.

Il cammino formativo in tutti questi anni è stato seguito da una Delegata della Sorella Maggiore, annualmente presente per un certo periodo in Messico con la collaborazione di un’altra sorella italiana e di un Assistente religioso locale Servo di Maria.

Attualmente il gruppo RM messicano, che giuridicamente è stato riconosciuto con atto deliberativo del Consiglio Centrale del 29-30 marzo 2008, è costituito da quattro sorelle di Incorporazione Definitiva e due di Incorporazione Temporanea. Abbiamo anche tra noi un membro associato.